Luis Alonso Marcos
il vincitore dell'ultima edizione
Accampamenti
con tramonti emozionanti
Oasi Ksar Ghilane
un luogo indimenticabile
Programma speciale
per i camminatori
Curati da una
attenta organizzazione

L'estremo per tutti

Premessa: per la ventesima edizione viene presentato un programma speciale, completamente rinnovato.

La 100 km del Sahara offre ora 3 differenti programmi rivolgendosi così ad un target molto più ampio di potenziali partecipanti. Programmi nella direzione più estrema, per runner’s esperti sempre più alla ricerca delle grandi distanze, e programmi nella direzione opposta fatti per i Nordic Walking e per corridori più veloci o meno avulsi alle lunghe distanze.

A seguire le  TRE DIFFERENTI PROPOSTE:

A tappe

5 al 12 Ottobre

RUNNERS, NORDIC WALKERS e CAMMINATORI


Nell’occasione del ventennale della gara si torna alla formula originale della prima edizione con 4 tappe di circa 25 km, formula questa particolarmente adatta ad atleti veloci e meno inclini alle lunghe distanze e al crescente movimento dei Nordic Walking.
Una esperienza aperta a tutti.

A TAPPE

No Stop

12 al 17 Ottobre

RUNNERS



Dopo quasi 10 anni torna la 100km del Sahara No stop.
Ultramaratona indicata per gli amanti delle lunghe distanze e delle gare estreme, nella direzione delle tante richieste di ultra distanze, idonea per specialisti ben allenati


No Stop

Grand Slam

5 al 17 Ottobre

RUNNERS


Grande novità il programma 100+100, si propone con la doppia distanza, sia quella a tappe che la ultra a seguire, con una percorrenza complessiva di 200 km.
Classifica finale data dalla somma dei tempi delle due prove. Particolarmente indicata per atleti estremi.


Grand Slam

Fotografie Edizione 2019

Torna su